Polisocial

Il programma di impegno e responsabilità sociale @Politecnico di Milano

CUCS – Coordinamento Universitario Cooperazione allo Sviluppo V CONVEGNO | 14-15 settembre 2017 | Milano “Migrazioni, pace e sviluppo. Nuove sfide e nuovi volti per la cooperazione”

L’Università degli Studi e il Politecnico di Milano organizzano il V congresso della Rete CUCS,  Coordinamento Universitario per la Cooperazione allo Sviluppo, attualmente costituita da 30 Atenei italiani.

 La cooperazione allo sviluppo oggi è chiamata a rispondere a nuove emergenze derivanti dai tanti mutamenti degli assetti sociali, politici e ambientali sulle comunità di molte parti del mondo e soprattutto su quelle più fragili.

Cooperazione per combattere la povertà, ma anche per perseguire la pace, per garantire lo sviluppo, per governare le migrazioni. Le frontiere della cooperazione si estendono a nuovi orizzonti e diventa quanto mai indispensabile sistematizzare l’azione facendo sì che gli attori coinvolti, dalle istituzioni pubbliche al mondo delle imprese, dalla società civile al sistema universitario trovino linguaggi comuni e strumenti condivisi idonei a elaborare politiche e azioni efficaci ad affrontare vecchie e nuove povertà, crescenti instabilità, inaspettati bisogni sociali.

 

Il congresso si svolge nelle sedi universitarie di:

Università degli Studi di Milano, via Festa del Perdono 7

Politecnico di Milano, piazza Leonardo da Vinci 32

Imprese e Università per lo Sviluppo dei Territori

Un appuntamento organizzato da Fondazione Sodalitas, Urban@it e Politecnico di Milano – Polisocial nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile.

Il coinvolgimento dei territori è fondamentale per realizzare nei fatti uno sviluppo sostenibile, che sia capace di migliorare la qualità di vita delle persone dal punto di vista economico, sociale e ambientale.

L’incontro, che si terrà il prossimo 6 Giugno 2017 dalle ore 10 alle ore 13 presso il Politecnico di Milano – Spazio Educafè, è dedicato a condividere buone pratiche per lo sviluppo sostenibile realizzate nei territori grazie alla collaborazione tra imprese e università.

Verrà inoltre presentata l’edizione 2017 di CRESCO Award Città Sostenibili, iniziativa promossa da Fondazione Sodalitas e ANCI che valorizza l’impegno dei Comuni italiani per rendere i territori resilienti, inclusivi e sostenibili.

5 per mille

Dona il tuo 5 per mille al Politecnico di Milano, guarda i progetti finanziati negli anni passati.

MASTR-SLS su Nature.com

I primi risultati del progetto Polisocial Award 2016 raccolti nell’articolo “Big-data-driven modeling unveils country-wide drivers of endemic schistosomiasis” pubblicato su Nature il 28 Marzo

Set4food Training

Durante questa settimana, al Politecnico di Milano, verrà ospitato il training del progetto Set4food. Attori umanitari provenienti da varie organizzazioni (Medecin Sans Frontier, Energy 4 impact, Action Aid, WFP, FAO, INTERSOS, OIKOS, UNICEF) verranno formati come “Innovation Brokers for Energy (IBEs)”.

Convegno “Web e nuove professioni”

#8marzo #DonneSocial . Web e nuove professioni. Il convegno, che vede il coinvolgimento di Politecnico di Milano all’interno del Centro interuniversitario Culture di genere, si svolgerà presso la Università degli Studi di Milano e Università degli Studi di Milano-Bicocca.

COOPERA(C)TION – Domande di ammissione

La scadenza per presentare le Domande di ammissione al corso di perfezionamento COOPERA(C)TION – Conoscenze e competenze per città sostenibili nel Global South è il 26 gennaio 2017.

Il corso ha l’obiettivo di diffondere la cultura della cooperazione internazionale tra gli studenti, gli studiosi e i professionisti delle discipline progettuali e di gestione del territorio.

Presentazione del libro “Storie di Cooperazione Politecnica”

Il libro raccoglie le ricerche, le attività di formazione e le collaborazioni internazionali che, nella forma di progetti di cooperazione accademica, hanno visto impegnato il nostro Ateneo come istituzione negli ultimi cinque anni.
Il 19 dicembre 2016 alle 14.00 in Educafé (Campus Leonardo, Edificio 2 piano terra) verrà distibuita una copia cartacea agli autori come dovuto e sentito ringraziamento.

Migrate Challenge

E’ partita la prima competizione MIGRATE (MIGRation pATterns in Europe) che terminerà il prossimo 5 Gennaio 2017.
MIGRATE è un’applicazione web in forma di gioco, sviluppata da Polimi nell’ambito di un progetto Horizon2020, per sensibilizzare le persone sul fenomeno della migrazione in Europa.

“Poveri d’energia”

Il libro “Poveri d’Energia” fa un punto sull’emergenza legata all’accesso all’energia, riconosciuta dalle Nazioni Unite nel 2015 con il Sustainable Development Goal numero 7: “Assicurare l’accesso a sistemi di energia moderni, sostenibili sicuri e a prezzi sopportabili per tutti”.

Webinar | Open Innovation al servizio della Cooperazione

Il webinar è organizzato da ONG 2.0 e Fondazione Politecnico di Milano per presentare il prototipo di uan piattaforma di Open Innovation volta a sviluppare soluzioni tecnologiche dedicate al mondo della cooperazione.

Ottobre all’insegna dell’innovazione

Ottobre si prospetta un mese all’insegna dell’innovazione grazie ad una serie di importanti iniziative come la Fall Design Week, iniziata negli scorsi giorni. Inoltre le città di Milano e Amsterdam hanno siglato un accordo per un progetto di scambio di 20 giovani imprese ad alto impatto sociale e innovativo con, da una parte, l’obiettivo di favorire lo scambio di idee e di progetti tra le start up dei due Paesi e, dall’altra, di accompagnare le giovani imprese alla scoperta delle opportunità del mercato italiano e olandese.

Tra pochi giorni inizierà a Milano anche la terza edizione del Festival delle Comunità del Cambiamento che ha lo scopo di costruire ponti tra le comunità, gli individui e le organizzazioni che sono al lavoro per rigenerare il tessuto civico, sociale ed economico del Paese.

Workshop “Surface Enhanced Raman Spectroscopy – Biomedical Applications”

Il Workshop si terrà il 29 settembre in Aula Natta presso il Dipartimento di Chimica Materiali e Ingegneria Chimica “G. Natta” (Edificio 6, Politecnico di Milano).

Il Workshop è l’evento di chiusura del Progetto “Controllare l’Epilessia nei Paesi in via di sviluppo” finanziato dal PoliSocial Award 2014.

Una mostra per Lambrate

Venerdi 8 Luglio alle ore 18 presso la sede Acli in via Conte Rosso 5 inaugura “Una mostra per Lambrate”,  la mostra conclusiva del progetto ASC! Attivare spazi comuni.

“Quali sono gli spazi pubblici a Lambrate? Come sono fatti? Chi li usa? Come si possono attivare con la collaborazione di chi abita il quartiere?” queste sono le domande che hanno accompagnato tre anni di attività del Laboratorio di Urbanistica. Tre anni in cui gli studenti si sono confrontati con gli abitanti e con le associazioni locali di Lambrate per redigere le loro proposte intorno allo spazio pubblico. La mostra restituisce ai cittadini, agli abitanti e alle istituzioni il patrimonio di  idee e progetti elaborati.

ASC! Attivare Spazi Comuni è progetto didattico e di ricerca, sviluppato dal Laboratorio di Urbanistica coordinato da Antonella Bruzzese e Anna Moro al primo anno del Corso di Studi in Progettazione dell’Architettura della Scuola di Architettura Urbanistica e Ingegneria delle Costruzioni (AUIC) del Politecnico di Milano, nell’ambito del programma Didattica sul Campo di Polisocial.

“Una mostra per Lambrate” è una iniziativa del Politecnico di Milano realizzata in collaborazione con il Consiglio di Zona 3.

Sguardi progettuali sulla periferia II edizione

Giovedì 7 Luglio alle ore 14:30 presso l’aula Beltrami del Politecnico di Milano – Campus Leonardo, si terrà la seconda edizione della mostra-concorso “Sguardi progettuali sulla periferia”. Una mostra-concorso che vedrà premiate le migliori strategie progettuali proposte dagli studenti del Laboratorio di Urbanistica del Corso di Laurea in Progettazione dell’Architettura coordinato dalle proff. Francesca Cognetti e Laura Mascino, con il supporto dei tutor Martin Broz, Eugenio Bulotta, Silvia Commisso e Matteo Motti, immaginate per i quartieri di San Siro e Giambellino-Lorenteggio.

 

 

Polimi selezionato da Un-Habitat

Un team di giovani ricercatori del Laboratorio Misura e Scala del DASTU del Politecnico di Milano è stato selezionato come uno dei nove migliori progetti presentati al concorso “STUDENT DESIGN COMPETITION FOR KENYA’S TOWNS” organizzato da Un-Habitat. Il risultato finale verrà reso noto a Nairobi il 13 di Giugno.

SKI-DOME. Un padiglione geodetico temporaneo per il Comune di Nonantola

Sabato 28 Maggio a partire dalle ore 9.00 presso la Scuola Primaria Ida Nascimbeni, in Via Ruggero Grieco 95 a Nonantola (MO), avrà luogo una interessante iniziativa che vedrà coinvolti alcuni studenti del Politecnico di Milano, coordinati dal Prof. Marco Imperadori (DABC), nella costruzione di una struttura geodetica temporanea realizzata attraverso il recupero di sci usati, che verrà collocata nel cortile della Scuola Primaria. L’iniziativa nasce dalla collaborazione con il Comune di Nonantola e Nonaginta srl, nell’ambito della sperimentazione di un prodotto ideato in una tesi di laurea dedicata all’ “up-cycle” di sci usati.

MICRO-GENERAZIONE URBANA

Giovedì 26 maggio alle ore 17:00,  presso l’Aula Gamma del Politecnico di Milano presentazione della ricerca “L’ abitare difficile. Un progetto pilota di coesione sociale e rigenerazione urbana per via Catullo a Milano”. L’iniziativa rientra nel ciclo di seminari Traiettorie di ricerca in campo urbano, curati a più mani da docenti e ricercatori del Politecnico di Milano e del Politecnico di Torino.

BetOnMath – WORKSHOP conclusivo

Venerdì 20 maggio 2016 dalle 15.00 alle 17:30 presso il Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano si terrà l’evento di chiusura del progetto BetOnMath, finanziato nell’ambito del programma Polisocial Award (edizione 2012-2013) grazie al 5×1000 IRPEF raccolto dal Politecnico. La partecipazione all’evento è gratuita e sarà rilasciato un attestato.

Le Ragazze Possono – WORKSHOP @ POLIMI #2

Modelli positivi
COOPERARE ATTRAVERSO LE MATERIE SCIENTIFICHE

Martedì 24 maggio, ore 15.30
Politecnico di Milano, Aula Magna | P.zza L. da Vinci 32, Milano

Secondo appuntamento con i workshop @ Polimi, il ciclo di incontri creato per sensibilizzare le giovani donne all’importanza della scelta di un percorso tecnico e scientifico nella loro esperienza di studio e di vita. Il workshop prevede le testimonianze di donne impegnate in ruoli chiave nel mondo della cooperazione e della ricerca, che coinvolgeranno le ragazze in un dialogo aperto e costruttivo, spingendole a guardare al futuro con slancio e determinazione.

ISCRIZIONI
Il workshop è libero e gratuito. Registrazioni al seguente link.

 

Presentazione Award

Il 5 maggio, dalle 9:00 alle 13:00 presso il Politecnico di Milano – Piazza Leonardo da Vinci- Edificio 1 – Aula Magna, si terrà la presentazione dei risultati dei progetti delle edizioni 2012-13 e 2013-14 di Polisocial Award, finanziati con il sostegno del 5 per mille IRPEF raccolto dal Politecnico di Milano.

Info Day Competizione Polisocial Award 2015-16

Il 10 Marzo 2016 si è aperta ufficialmente la terza edizione del Bando Polisocial Award: una competizione finanziata con i fondi del 5 per mille IRPEF raccolti dal Politecnico di Milano che favorisce lo sviluppo della ricerca scientifica ad alto impatto sociale.

Se vuoi conoscere meglio Polisocial ed i termini della competizione Polisocial Award ti invitiamo all’incontro di presentazione del bando che si terrà il 23 Marzo  dalle ore 14.00 alle ore 15.30 presso l’Aula Magna

Open day corso Coopera(c) tion

Mercoledì 16 dicembre
dalle ore 10.00

GIORNATA DI APERTURA del Corso COOPERA(C)TION
Sala Delta2 (a lato di Aula Gamma) Edificio 11
Politecnico di Milano – Campus Leonardo

Nel corso dell’evento si alterneranno le opening lecture di Gabriele Pasqui (Direttore Dip. Dastu) e Emanuela Colombo (Dip. Energia – Delegata del Rettore per la Cooperazione e lo Sviluppo) e la key-note lecture di Grammeno Mastrojeni, diplomatico italiano a capo del Coordinamento Cooperazione Decentrata, Interuniversitaria e ambiente della DGCS del MAECI e autore di “Il ciclo indissolubile. Pace, ambiente, sviluppo e libertà” (2012) e “L’Arca di Noè. Per salvarci tutti insieme” (2014).

Una importante occasione di conoscenza e confronto sui grandi temi che inquadrano il Corso e la missione universitaria nella cooperazione internazionale per lo sviluppo.

 

 

MICR*AZIONI lezione aperta

Venerdì 4 dicembre 2015 il Comune di Rho e LaFucina Cooperativa Sociale ONLUS in collaborazione con Polisocial, presentano l’iniziativa  ’Le persone nel verde tra le case in bicicletta’ costituita da due eventi organizzati nell’ambito del progetto  OnTheRHOadMicr.azioni: pratiche del design per lo sviluppo del territorio microimprenditorialià e protagonismo giovanile” (prof. Maurizio Figiani – DESIGN).

 

Programma
Ore 10.00 – Lezione aperta
presentazione pubblica delle proposte elaborate dagli studenti per la mobilità dolce nella città di Rho
a cura dei docenti e degli studenti della Scuola del Design del Politecnico di Milano
presso spazio MAST di via San Martino 22 a Rho

Ore 18.00 – Confronto con il territorio
incontro tra gli studenti e le associazioni del territorio
presso CentRho (IAT) Piazza San Vittore, Rho

 

Service + Food + Design

SERVICE E FOOD DESIGN COME ABILITATORI DI NUOVI MODELLI DI SVILUPPO E COESIONE SOCIALE

Martedì 10 novembre (dalle 17.30 alle 19.00) presso lo spazio POLIFACTORY vi aspettiamo per un breve seminario di chiusura del progetto Social Food Club (Polisocial Award 2013).

Si parlerà anche della Food Policy della città di Milano e della recente iniziativa LOCAL sviluppata dall’ Università degli Studi di Scienze Gastronomiche a Bra.

Intervengono: Stefano Maffei (Politecnico di Milano, Scuola del Design), Luca Tamini (Politecnico di Milano, DASTU Lab. Urb&Com), Marta Carrera (Progetto LOCAL, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, Bra), Stefania Amato e Matteo Brambilla (Comune di Milano, Food Policy).

 

POLIFACTORY, Campus Bovisa, Edificio B7, ingresso da via Schiaffino 26.

H 17:30 – 19:00

Magazzini Raccordati open lab

Il 25 ottobre 2015 dalle 13.30 presso Comunità pastorale Giovanni Paolo II Refettorio Ambrosiano – Sala della Comunità (Piazza Greco – Milano) un pomeriggio di presentazione e riflessione sugli esiti del lavoro di riprogettazione dei MR Magazzini Raccordati della Stazione Centrale di Milano a cura degli studenti del Laboratorio di tesi in Progettazione degli Interni e Conservazione del Costruito, condotto da Marco Borsotti e Sonia Pistidda (DAStU), in collaborazione con il gruppo FAS – Ferrante Aporti Sammartini.

Alle 13.30 il gruppo FAS presenterà la ricerca “C’è vita intorno ai binari”
Alle 15.00 il Laboratorio di Tesi di Laurea RMR mostra alcuni esiti del lavoro in un open day speciale per una giornata di progettazione compartecipata con gli abitanti della zona.

 

Il Laboratorio Co.Meta in visita alla “Casa Sebastiano”

Riparte il lavoro di Co.Meta, Laboratorio di Metaprogetto del secondo anno del corso di Disegno Industriale della Scuola del Design tenuto dai docenti Giuliano Simonelli e Venanzio Arquilla con il supporto dei tutor Davide Genco, Fabio Guaricci ed Emanuele Magini. Giovedì 15 ottobre 2015 gli studenti del Laboratorio sono stati accolti dal presidente Giovanni Coletti per conoscere le attività della Fondazione Trentina per l’Autismo e visitare il cantiere della “Casa Sebastiano”, progetto residenziale nato e gestito dalla Fondazione che ospiterà persone con autismo.

Gli studenti saranno coinvolti in un lavoro didattico che proverà ad immaginare soluzioni e interventi per la realizzazione degli spazi della Casa Sebastiano.

HONOURS PROGRAMME – selezioni aperte

Sono aperte le selezioni per l’Honours Programme “Engineering for Sustainable Development”.

Un percorso formativo parallelo, che si svolge contemporaneamente ai corsi di laurea magistrale delle Scuole di Ingegneria Industriale e dell’Informazione e Ingegneria Civile, Ambientale e Territoriale. E’ finalizzato a potenziare e sviluppare le competenze sistemiche e trasversali dell’allievo ingegnere, preparandolo come futuro professionista a comprendere e valutare le sfide globali per poter operare, con competenze tecniche sia teoretiche che strumentali, nell’ambito dello sviluppo sostenibile.

L’Honours Programme è un percorso di didattica innovativa rivolta a giovani talenti capaci, competenti e fortemente motivati e selezionati in base al curriculum vitae, alla carriera accademica e alla lettera motivazionale. L’Honours Programme alterna momenti convenzionali di apprendimento, legati a corsi addizionali, a momenti di formazione più informale di natura seminariale mediante ascolto, apprendimento di esperienze e lavori di gruppo; e si concretizza in una attività di sviluppo progettuale tecnologico e/o metodologico di ricerca per la tesi di laurea, completata, ove possibile, da una esperienza di campo su temi multidisciplinari rilevanti per lo sviluppo globale in collaborazione con realtà nazionali, europee o extraeuropee.

Martedì 13 Ottobre 2015 alle ore 16.30 presso l’aula Magna del Politecnico di Milano – Sede Leonardo, verranno presentati i temi e gli obiettivi didattici del programma.

Branding Vignola

Giovedì 8 ottobre alle ore 10.30 presso la sede dell’A.S.P. ‘G.Gasparini’ a Vignola, gli studenti insieme ai docenti e ai tutor del Laboratorio di Progetto della Comunicazione Visiva presentano gli esiti del lavoro e ne discutono con gli ospiti presenti.

Cinquanta studenti del Laboratorio di Progetto della Comunicazione Visiva della Scuola di Design del Politecnico di Milano, coordinati dai Proff. Elio Carmi, Francesco Ermanno Guida e Mario Piazza, con la collaborazione dei tutor Raffaella Isidori e Lorenzo Grazzani, hanno ideato diverse strategie di branding design oriented, per raccontare in modo inedito i servizi e i prodotti che l’A.S.P. ‘G.Gasparini’ realizza e offre ai suoi utenti e alla comunità territoriale in cui è inserita.  Idee e proposte che forniscono un primo contributo ad un progetto di comunicazione inteso come strumento per trasmettere l’innovazione sociale.

Catullo in strada!

Sabato 3 ottobre dalle ore 12:00 alle ore 19:00 una giornata di animazione di via Catullo, con musica, giardinaggio, banchetti e divertenti laboratori promossa dal gruppo di ricerca del progetto “Catullo va in città – Abitare difficile” (DASTU), progetto pilota di coesione sociale e rigenerazione urbana finanziato nell’ambito dell’iniziativa Polisocial Award 2014.

 

L’iniziativa partecipa all’evento cittadino Green City Milano.
Visita la pagina Facebook del progetto: Catullovaincitta2015

 

Come attivare spazi comuni? Azioni e strategie per gli spazi pubblici a Lambrate

Martedi 29 settembre alle ore 17.00 presso il circolo ACLI di via Conte Rosso, gli studenti insieme ai docenti e ai tutor del Laboratorio di Urbanistica del Corso di Studi in Progettazione dell’Architettura del Politecnico di Milano coordinato dalle docenti Antonella Bruzzese e Anna Moro, presenteranno gli esiti del lavoro e ne discuteranno con abitanti, associazioni, rappresentanti delle istituzioni ed esperti.

Giunto al secondo anno di attività, il progetto didattico “ASC! Attivare Spazi Comuni” si è concentrato su Lambrate.

Gli studenti attraverso sopralluoghi, interviste e rilievi, si sono confrontati con diversi esponenti del Laboratorio di Democrazia Partecipata, delle associazioni della rete Made in Lambrate e della rete Vivi Lambrate e

A partire dalle proposte degli studenti, l’incontro sarà l’occasione per un confronto sul tema degli spazi pubblici a Lambrate, le loro potenzialità e criticità. La riflessione intorno alle strategie per recuperarli e valorizzarli porrà le basi per l’attività della terza edizione di ASC! attivare spazi comuni 2015-16.del Consiglio di Zona 3 proponendo azioni e strategie per riqualificare e attivare gli spazi pubblici del quartiere.

Programma
17.00 – 17.15
Progettare nel contesto. Note a margine di una esperienza
Antonella Bruzzese e Anna Moro

17.15 – 18.15
Dieci idee per gli spazi comuni a Lambrate
presentano gli studenti del LabUrb2015

18.30-19.15
Commenti e discussione

Sono invitati a partecipare
Renata Averna, Laboratorio Democrazia Partecipata
Mariano Pichler, Made in Lambrate
Nicola Zanardi, Made in Lambrate
Vincenzo Casati, Circolo Acli Conte Rosso
Gabriele Mariani, Consiglio di Zona 3
Sara Rossin, Consiglio di Zona 3
Patrizia Sollini, z3xmi
Francesca Cognetti, Politecnico di Milano – Polisocial
Grazia Concilio, Politecnico di Milano
Antonio Longo, Politecnico di Milano
E gli abitanti del quartiere Lambrate

Convegno internazionale città e università – Università di Pavia

Il 10 settembre è stato presentato il programma Polisocial nell’ambito del convegno “Università e Città. Un’agenda per il nuovo secolo” organizzato dalla CRUI presso l’Università di Pavia.
Il convegno internazionale, una delle prime iniziative sul tema in Italia, intende porre l’attenzione sul rapporto che intercorre tra le Università e le Città che le ospitano, dall’impianto urbanistico delle città, ai settori sociale, sanitario ed economico.

A confronto tanti casi ed esperienze diverse, anche nella prospettiva della terza missione.

 

AESOP Excellence in Teaching Award 2015

In occasione della conferenza annuale di AESOP – l’associazione europea delle scuole di Planning, è stato conferito il premio annuale “Excellence in Teaching”, ai progetti didattici innovativi.
Lo scopo del premio è quello di incoraggiare le scuole di pianificazione a sperimentare nuovi approcci pedagogici, tecnologie e tecniche di apprendimento con l’obiettivo di rafforzare la dimensione teorica, le conoscenze e le competenze necessarie per la pratica della pianificazione. Il premio offre un’importante occasione per diffondere pratiche didattiche innovative e di alta qualità tra le scuole europee di pianificazione.

Il vincitore dell’edizione 2015 è risultato il progetto di Didattica sul Campo “Mapping San Siro“, coordinato dalla professoressa Francesca Cognetti (DASTU).

 

RI-FORMARE Milano 2015

Tre giorni di confronto e discussione per presentare gli esiti del lavoro dei gruppi di docenti e studenti aderenti al progetto Ri-formare Milano 2015.

Martedì 14 luglio 2015 ore 14.00

Urban Center – Galleria Vittorio Emanuele 11/12

COSTRUIRE NEL COSTRUITO – dialogo sul progetto
intervengono:
Ilaria Valente, preside del Scuola di Architettura e Società – Politecnico di Milano
Gabriele Pasqui, direttore Dipartimento di Architettura e Studi urbani – Politecnico di Milano
Barbara Coppetti, Dipartimento di Architettura e Studi urbani – Politecnico di Milano
Elena Fontanella, Dipartimento di Architettura e Studi urbani – Politecnico di Milano

Giovedì 16 luglio 2015 ore 18.30

Centro Sperimentale di Cinematografia – viale Fulvio Testi 121

L’ALTRA MILANO
Film in cinque capitoli su una Milano minore.
con Maurizio Nichetti e Bartolomeo Corsini – Centro Sperimentale di Cinematografia Sede Lombardia

NUOVI PAESAGGI URBANI
Un documentario che ripercorre i processi di progettazione dei corsi aderenti a Riformare Milano 2015.
con Ilaria Valente, Politecnico di Milano, e Dario Sigona – Lab I Immagine Dip. Design Politecnico di Milano

L’università va al mercato

Il 27 e il 30 giugno due progetti di Didattica sul Campo si presentano al Mercato Comunale Lorenteggio (via Lorenteggio 177).

Sabato 27 dalle ore 14.30 alle ore 18.30 inaugurazione della mostra “Sguardi progettuali sulla periferia” che raccoglie i lavori degli studenti del Laboratorio di Urbanistica I anno (prof. Francesca Cognetti e Laura Mascino) su quartieri di edilizia pubblica San Siro e Lorenteggio.

Martedì 30 dalle 17.00 alle 19.00 presentazione dei lavori del progetto “Abitare la prossimità” degli studenti del Laboratorio di Urbanistica I anno (prof. Filomena Pomilio e Luca Tamini) sul quartiere Lorenteggio.

Dalle ore 21.00 la presentazione si sposta nel quartiere Santa Giulia, dove una parte del Laboratorio ha lavorato durante il semestre per la presentazione degli elaborati finali al quartiere!

NON MANCATE!

Crowd innovation for sustainability

29 Maggio 2015 | Politecnico di Milano, Campus Bovisa, Aula F.lli Castiglioni – Via Durando 10, Milano

Fa tappa a Milano la seconda convention del progetto Sustainability Maker, iniziativa finanziata dall’Unione Europea attraverso il programma Life+ che include tra i suoi partner il Politecnico di Milano – Dipartimento di Design. Inserita tra gli eventi EXPO 2015, la conferenza è dedicata alla discussione e promozione degli approcci “crowd” (crowd-sourcing, crowd-voting e crowd-funding), sistemi promettenti per lo sviluppo di soluzioni sostenibili a livello sociale.

Durante la convention sarà lanciata la nuova piattaforma www.innonatives.com che sarà testata dagli stessi partecipanti nel corso dei workshop previsti.

Premio ANPE per Barboleta

La ricerca “BARBOLETA: infermeria infantile in Guinea Bissau” di M. Brasca e R. Francieri del Politecnico di Milano, ha vinto un premio in occasione della seconda Conferenza Nazionale sul Poliuretano Espanso Rigido (promossa da ANPE il 26 Maggio a Bologna).

Il Premio Progetto di Ricerca, destinato a giovani ricercatori che abbiano svolto ricerche o sviluppato progetti in ambito architettonico, è stato attribuito per la categoria “Impiego di isolanti poliuretanici in progetti ad elevata efficienza energetica”.

Mostra ETILAB II

Dal 14 al 19 aprile il progetto didattico e di ricerca ASC! attivare spazi comuni sarà ospitato all’interno della mostra ETILAB II nel quartiere Lambrate, durante la settimana del FuoriSalone 2015.

Nella giornata di venerdì 17 aprile gli studenti del LABURB 2015 saranno presenti nel quartiere per osservarlo da vicino, per esplorare spazi e luoghi di Lambrate, per intervistare e dialogare con i suoi abitanti, per annotare e raccontare i cambiamenti e le dinamiche in atto.

La giornata si aprirà presso la sede delle Acli in via Conte Rosso 5 alle ore 10.00 presentazione del progetto ASC! Attivare spazi comunie in chiusura alle ore 16.30 presentazione e restituzione degli esiti del workshop Osservatorio Lambrate e allestimento in tempo reale.

MAECI ad EXPO2015

La Cooperazione italiana partecipa ad Expo impegnandosi su temi cruciali quali l’Agenda di sviluppo post-2015 e la sicurezza alimentare e nutrizionale, l’empowerment delle donne, la coerenza delle politiche per lo sviluppo, la scienza e tecnologia per lo sviluppo agricolo sostenibile, perdite alimentari e sprechi, acqua ed energia.

La partecipazione del MAECI – Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale si caratterizzerà per una presenza nel percorso fisico, con documentazione fotografica nel Padiglione Zero e installazioni multimediali sui più rilevanti progetti realizzati ed una trentina di attività rivolte sia al grande pubblico che ad esperti, che includono conferenze e seminari, summer camp per bambini e studenti dalle scuole elementari ai licei ed un concerto celebrativo della Giornata Mondiale dell’Alimentazione. Il programma di eventi, frutto di un’intensa consultazione con l’Unione Europea, le Agenzie delle Nazioni Unite, organismi internazionali e altri partner come ONG, università, istituzioni scientifiche e di ricerca, settore privato, prevede la partecipazione di rappresentanti delle Nazioni Unite, della Commissione Europea, del Governo italiano e di governi dei Paesi partner. Interverranno figure di spicco del mondo accademico e della ricerca internazionale.

Polisocial - Politecnico di Milano
Piazza Leonardo da Vinci 32
20133 Milano

polisocial(at)polimi.it